venerdì 11 aprile 2008

where tihs happens

da "I Love this Game!" in poi, l'NBA e' sempre stata all'avanguardia ed efficacissima nell'auto-promuoversi.

Gli spot di quest'anno della serie "Where Amazing Happens" non fanno eccezione (anche se la musichetta di accompagnamento durante le dirette alle tre di notte mi provoca incubi e inizio ad associarla a "profondo rosso" di Simonetti e i Goblin), e ovviamente la parodia e' dietro l'angolo.


Aggiungete poi il desiderio dei fan dei Knicks di liberarsi di Isiah "Calboni" Thomas, shakerate con l'operato di quest'ultimo negli ultimi anni, ed ecco a voi il top:
Where Isiah Happens



1 commento:

Rose ha detto...

Well said.