mercoledì 23 aprile 2008

Un'estate di lavoro

Andrea Bargnani è in crisi nera.
Questi PO per lui sono un continuo rimbalzare di ruoli che non riesce a coprire nè in attacco, nè in difesa. Nella sconfitta di stanotte ha avuto un plus minus di -19. Toronto, finita questa stagione, cambierà e lo farà in panchina, cercando una nuova guida tecnica che comprenda le potenzialità di Bargnani. I Raptors hanno organizzato un Blueprint per il campione romano : operazione alle adenoidi e camp di lavoro a Las Vegas da Tim Grgurich.
Per un giocatore NBA l'estate è la parte più importante dell'anno per costruire basi solide.
Andrea, IN BOCCA AL LUPO!!
Ti vogliamo vedere così



e non così





5 commenti:

A_G ha detto...

il morphing a un certo punto e' allucinante.

per quanto il mago non mi piaccia spero non si riduca mai come likwame!!

T.A. aka Young Tee ha detto...

Non ho piu' una vita,lavoro 8 ore,guardo i playoff 3 ore,e ne dormo altre 10.

I LOVE THIS GAME

Tia

A_G ha detto...

mancano tre ore al conto, non va bene. in quelle tre ore li' ci sta un'altra partita di playoff da guardare :-)

T.A. aka Young Tee ha detto...

No,in quelle li' c'e' la stagione con i Warriors che ho in corso con Nba 2k8.

T.A. aka Young Tee ha detto...

P.s.
Dove tra l'altro ho appena scambiato Ellis con Barbosa a causa di quel colorito cappuccino che non rende in tv.