venerdì 6 giugno 2008

THE TRUTH (Boston vince gara 1)

Double P, Pierce Square, Paul Pierce Losangelino DOC ha steso i Lakers, l'ha fatto dopo essersi infortunato al ginocchio; una giocata di cuore alla Reed ma con la differenza che il suo non era un gesto simbolico, ma ha continuato una prestazione eccellente in attacco e in difesa.

Gara 1 va a Boston, la birra nella Beantown torna ad essere spillata come nel giorno di San Patrizio; peccato non poter aver un reportage completo, originale e competente sul posto da parte di Buffa e Tranquillo, già, perchè SKY per stressarci sul calcio mercato ha risparmiato su un EVENTO di primo livello come le NBA FINALS.

Altre considerazioni sui Celtics: KG riesce a dare continuità a una serie di giocate da vincente, Rondo ha carattere, PJ(Project) Brown è il veterano che può far la differenza e Ray Allen è tornato sui suoi standard. Complimenti a Doc Rivers per riuscire a tenere insieme il gruppo.
Considerazioni in casa Lakers: grande esecuzione, panchina poco pronta e c'è bisogno di sputare l'anima in difesa, perchè anche quando KG e Double P attaccano da fermi e con isolamenti sono difficili da fermare.

1 commento:

T.A. aka Young Tee ha detto...

Come gia' ti dissi,Los Angelese ha lasciato la partita quando è uscito Pierce...non puoi prenderti un 7-0 con la verita' fuori,e' ovvio che poi quando rientra succede la royal rumble.

Detto questo,Garnett mamma mia,ma ho paura che presto dovro' dirlo di Kobe.

P.S.
Ma per nessuna delle gare saranno la' i nostri idoli?Dai oh,che Amauri e' il mio prossimo idolo lo vedo anche su Alice.it!

Tia