domenica 8 giugno 2008

prima di gara 2

La prestazione Reed-esca di PP in gara1 ha giocato indubbiamente un grande ruolo nella vittoria celtica, unita alla oramai famigerata "packline defense" di Thibodeau che, dopo esser riuscita a limitare Kobe nelle due gare di regular season, e' proseguita nel suo intento anche nel primo episodio delle Finals.

Capitolo infortuni: sembra proprio che Psquare prendera' parte alla tenzone, piu' difficile invece vedere in campo Kedrick Perkins e la sua caviglia.

L'eventuale mancanza del centro titolare dei Celtics potrebbe disegnare scenari inediti sotto le plance: possibile partenza in quintetto per il granitico nonno PJ Brown?

In questo caso la durezza dell'ex Miami e Charlotte potrebbe creare, accoppiata a KG e alla sua grinta, non pochi problemi alla frontline gialloviola. Non a caso oggi uno dei titoli della sezione sportiva di espn.com incitava i Lakers (e in particolar modo Paula Gasoft) con un "Let's Get Physical!"

Che e' un po' come chiedere a Qyntell Woods di non fare niente di stupido.

3 commenti:

T.A. aka Young Tee ha detto...

Ti dico solo :

LEON POWE

P.s.
Birindelli!

A_G ha detto...

tia, se tu non fossi l'unico cristiano a commentare sto blog, per ora, ti bannerei.

sallo.

T.A. aka Young Tee ha detto...

HAHAHAAHAHAHAHAHAHAHAHA

Materazzi come Walton.

Tia